Un doveroso recycling

Sapete di quei giorni che sei solo in casa, magari ti girano pure e non hai voglia di far spesa, di cucinare e di mangiare? Sì, talvolta accade anche a noi irriducibili golosi e stakanovisti dei fornelli.
Poi però la fame inesorabilmente arriva e allora qualcosa ti devi pur inventare.

Il frigo non è mai completamente vuoto nella casa di uno che cucina con passione, anche se è da considerare tale già quando si creano spazi vuoti superiori ai 10 cm tra un cibo e l’altro, e qualche giorno fa gli spazi erano pure decisamente più ampi. Continue reading

Posted in CUCINA, primi piatti, re-food | Tagged , , , , , | Leave a comment

Panzanella con Fichi e Acciughe

Chi non desidera piatti freddi con il grande caldo alzi la mano … ecco appunto, tutti d’accordo. E la panzanella, piatto della tradizione rurale toscana, è certamente un piatto che nessuno si sognerà mai di proporre in versione calda. Magari in versioni diverse dalla tradizione? Perché no.

E visto che oggi è il 1° settembre, vi propongo questa mia interpretazione come contributo alla celebrazione della Giornata Nazionale dei Fichi per il Calendario del Cibo Italiano.
Cosa c’entrano i fichi con la panzanella? C’entrano eccome, provare per credere, e se ci aggiungete un po’ di acciughe la vostra panzanella avrà una marcia in più, secondo me naturalmente. Continue reading

Posted in antipasti, CUCINA | Tagged , , , | 10 Comments

Menù di pesce azzurro per Latti da Mangiare 3.0

Quando ti fai entusiasmare dall’idea di partecipare ad un contest, perché già ti intriga poter liberare la tua creatività in cucina, sembra sempre tutto facile. Poi ti trovi davanti al kit con i prodotti e allora il gioco si fa serio.

Latti da Mangiare 3.0, indetto dalla Storica Fattoria Palagiaccio di Scarperia del Mugello, prevedeva l’utilizzo nelle ricette di 3 dei loro formaggi stagionati, e devo dire tutti di grande personalità, Gran Mugello, Fior di Mugello e Blu Mugello, da interpretare nei profumi del bosco e del mare, e per i quali contesti vengono suggeriti una serie specifica di ingredienti.

Continue reading

Posted in antipasti, CUCINA, primi piatti | Tagged , , , , , , , , , , , , | 2 Comments

Budino di pappa al pomodoro fredda da caldo esagerato

  1. Pare un dolce ma non lo è, del resto con i 40 e passa gradi dell’agosto di quest’anno, son scusati anche i miraggi. E visto che ‘sta presentazione ha avuto un gran successo vi voglio dire come si fa … o quasi.


Eh sì, perché di queste ricette tutte calibrate, soppesate e meditate, almeno in agosto … anche no! E poi la pappa al pomodoro come tutti i piatti di sano riutilizzo degli avanzi, è bella proprio perché ognuno la interpreta come vuole, secondo il proprio gusto. Grosso modo vi posso dire che peso di polpa di pomodoro e pane raffermo si equivalgono, poi regolatevi voi secondo gusto. Continue reading

Posted in antipasti, CUCINA, re-food | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Rooolll another one … per MTC65

… just like the other one … diceva una famosa canzone d’altri tempi. Ma si trattava di altra roba che non aveva niente a che fare con i Roll che Giovanna Lombardi del blog Gourmandia ha scelto come tema della sfida MTC di questo mese.

Un’associazione di idee immediata, perché già a vedere quello che riesce a fare lei ti viene in mente che se provi a farli una volta, ci prenderai gusto :-)) e dopo aver letto il suo post, non capisci proprio come hai fatto ad arrivare fin qui senza averli mai provati e soprattutto che razza di happy hour hai mai organizzato senza nemmeno un Roll! Continue reading

Posted in antipasti, CUCINA | Tagged , , , , , , , , , , | 10 Comments

Sartù a salvagente per MTC65

Ho pensato … visto che il mio primo Sartù me lo fa fare la Marina l’ho voluto fare a “salvagente”. E visto che il salvagente si usa di solito al mare, avete indovinato il ripieno? Bene, dopo avervi fatto sganasciare dalle risate, veniamo al racconto.


Nonostante che io per i timballi non ci muoia dietro, con il post di lancio di Marina Bogdanovic così bello e corredato da foto che dir poetiche è dir poco, come avrei potuto non partecipare a questo MTC65? Non c’era storia, oltretutto lei non me lo avrebbe mai perdonato.
Mentre scrivo il Sartù non c’è più, da quel di’ di Pasquetta per cena, e le foto purtroppo non tradiscono, fatte direttamente in tavola mentre gli ospiti si stavano chiedendo dove fossero capitati, e soprattutto a che ora avrebbero potuto assaggiare ‘sta benedetta ciambella. Continue reading

Posted in CUCINA, piatti unici | Tagged , , , , , , , , | 17 Comments

Ciaffagnone toscano per il Calendario del Cibo Italiano

Che fa pure rima. Uno street-food di cui si ha traccia prima del ‘400 in Terre di Maremma e di Siena, perciò toscanissimo, per celebrare la Giornata Nazionale di Caterina de’ Medici. E non ce ne vogliano di nuovo i francesi, ma questi sono proprio gli antenati toscani di quelle che poi con qualche correzione di ingrediente saranno Crêpes in Francia.

Caterina de’ Medici infatti, che si narra essere stata una buona forchetta, una volta alla corte di Francia per andare in sposa ad Enrico II d’Orleans e futuro Re, del tutto insoddisfatta della cucina di casa reale, fece arrivare da Firenze cuochi e pasticceri e importando di fatto a Parigi la migliore cucina rinascimentale di casa Medici. E numerosi sono infatti i piatti francesi che indiscutibilmente hanno radici toscane, proprio come le famose Crêpes, che differiscono ben poco dai Ciaffagnoni, se non per l’uso del latte al posto dell’acqua e del burro al posto del lardo per la cottura in padella. Continue reading

Posted in CUCINA, street-food | Tagged , , , , , , , | 4 Comments

Frascarelli agli Asparagi selvatici, pepe orientale e cialda croccante di parmigiano per il Calendario del Cibo Italiano

Era un po’ che stavo pensando di provare questa ricetta alla cui esecuzione avevo assistito nello scorso autunno nella campagna di Città di Castello … già calata la palpebra? Ok, rimedio. Vi tengo svegli conducendovi a caccia di Asparagi selvatici che è la stagione giusta e che sono assai più buoni di quelli coltivati. A parer mio, s’intende.

Quindi armatevi di calzature idonee, e soprattutto non ci andate in pantaloni corti o in gonnellina, che in questo periodo le zecche abbondano e sarebbero loro a cacciare voi. Insomma è un po’ una conquista e non solo per il rischio del quale vi ho appena avvisato, ma anche perchè a cercarli non sarete mai soli. La campagna pressochè deserta nel periodo invernale, si ripopola improvvisamente al primo tepore primaverile, e allora per noi che in campagna ci viviamo è il segnale che ci dobbiamo muovere perché se c’è un asparago che sta crescendo a due metri dal muro di casa, state pur certi che ci sarà qualcuno che lo troverà prima di noi. Continue reading

Posted in CUCINA, primi piatti | Tagged , , , , , , , , | 10 Comments

Spätzle al grano arso per il Calendario del Cibo Italiano

Come un piatto di tradizione altoatesina e mitteleuropea strizza l’occhio alle culture gastronomiche di Puglia, Toscana e Sicilia. Forse per costruire un’Europa davvero unita, cosa di cui avremmo seriamente bisogno, è il caso di provare partendo dalla tavola? Di sicuro c’è che un buon piatto mette sempre tutti d’accordo.

Ho sempre creduto che le contaminazioni di culture e tradizioni possano portare a dei risultati apprezzabili e positivi, e sebbene il mio incipit possa essere giudicato troppo ottimistico e magari presuntuoso, certo è che in cucina almeno, mondi apparentemente lontani sono spesso e volentieri capaci di dialogare con successo.
Gli Spätzle, che oggi 4 aprile vengono celebrati nel Calendario del Cibo Italiano, sono una ricetta di origini sveve, primo piatto nella tradizione gastronomica dell’Alto-Adige, e per lo più accompagnamento nei piatti unici con carni stufate, bolliti e verdure in Baviera, Alsazia, Svizzera e Austria, o con il gulasch in Ungheria. Continue reading

Posted in CUCINA, primi piatti | Tagged , , , , , , | 10 Comments

Terrina di Mare e di Terra 4P per MTC64

Mai pensare che in cucina l’hai provate tutte, che ti arriva la Giuliana con una lezione sulle Terrine che ti lascia a bocca aperta. Le Terrine sono un mondo immenso e multicolore dove c’è spazio per ogni gusto e orientamento politico che ti vien voglia di provarne una dietro l’altra. Ma non ci allarghiamo che son qui a due passi dal gong e va già di lusso se ne ho fatta una. Per ora.

Un post di lancio, quello di Giuliana Fabris del blog La Gallina Vintage, che ti fa già capire quante siano le possibilità di declinare questa affascinante elaborazione della cucina d’altri tempi. E adesso che mi ci fa pensare qualche ricordo mi affiora alla mente, di rare domeniche in cui mia madre si concedeva il tempo, cosa assai difficile in una casa con marito, figli e genitori paterni, e lei lavorava pure, di portare in tavola questo gustosissimo piatto che faceva subito festa. Devo assolutamente andare a frugare fra i vecchi appunti, sovente manoscritti, per vedere se scovo qualcosa da replicare, perché sarebbe un bel modo di celebrare il suo grande impegno di quei tempi non facili. Continue reading

Posted in CUCINA, piatti unici | Tagged , , , , , | 8 Comments